Scarperia, un borgo da scoprire

Scarperia, un borgo da scoprire

Scarperia è uno dei borghi più belli della toscana, ad appena 30 km da Firenze. E’ una delle mete ideali per rendere un itinerario di viaggio in Toscana meno banale e più variegato dal punto di vista culturale.
Scarperia ha rappresentato storicamente per Firenze una sorta di avamposto sulla Via Bolognese. Circondata da mura e torri presenta alcuni edifici di grande interesse, il più rilevante dei quali è il Palazzo dei Vicari che ricorda il ben più noto Palazzo Vecchio di Firenze.
Risalente al ‘300 e affacciato sulla piazza omonima, svolse in passato i ruoli di residenza nobiliare e fortezza. L’edificio è sovrastato da una torre snella e merlata che presenta una facciata decorata dagli stemmi dei vicari. Al suo interno è decorato da numerosi affreschi rinascimentali, tra cui una “Madonna con bambino e Santi” della scuola del Ghirlandaio.
Dal 1º gennaio 2014 è fuso con San Piero a Sieve formando il nuovo comune di Scarperia e San Piero. È famoso per la produzione artigianale di coltelli e di macchine per caffè professionali.
Il territorio è caratterizzato da colline dall’aspetto dolce e curvilineo. È presente, poco fuori dal centro abitato, il Passo del Giogo, da cui si accede al comune di Firenzuola, per proseguire fino ad Imola e successivamente a Bologna.
Insomma, Scarperia è una vera perla della zona del Mugello che merita di essere visitata.

Case con piscina in Toscana | Florence Country Residence