Storia della struttura Casabella

Storia della struttura Casabella

Casabella era stata costruita dai frati del santuario di Montesenario nel 1796 perché a quei tempi i pellegrini per raggiungere il santuario da Firenze impiegavano oltre un giorno di cammino, dunque avevano bisogno di un posto dove poter alloggiare. Per questo avevano costruito questo edificio dove nella parte in basso a sinistra c’era una grande cucina mentre nella parte a destra c’era la sala da pranzo e nel primo piano le camere.
Nel sottosuolo tramite delle piccole scale si accedeva ad una stanza tutta in pietra dove i frati si riunivano per poter pregare. Successivamente fu realizzato un edificio con gli archi adibito a stalla dove mettevano i cavalli.
Alla fine dell’ottocento si insediarono all’interno di Casabella i coloni per coltivare le terre e furono fatte delle modifiche nella scuderia: vennero messi i buoi, fu costruito un fienile e il luogo di preghiera divenne una cantina.
Le opere di ristrutturazione dell’edificio Casabella che era in pessime condizioni con i tetti danneggiati e crollati sono cominciate circa 20 anni fa e terminate 4 anni fa.
Adesso la struttura Casabella è diventata ricettiva con le sue bellissime camere ed appartamenti, così come i grandi spazi verdi che la circondano è dotata di ogni comfort per la villeggiatura ed il relax.
Casabella è ritornata al suo splendore ma allo stesso tempo è stata ammodernata, perfetta per i tanti turisti che vogliono visitare il Mugello.
Dal passato al presente, attraverso la sua magnifica storia, Casabella è a tutti gli effetti un esempio di come dalle rovine di una struttura antica possono tornare a risplendere tempi e fatti antichi fino ai giorni nostri, rispettando sempre quella cultura e quella tradizione che ha reso grande una regione come la Toscana e fatto sì che il Mugello diventasse un fiore all’occhiello come luogo attrattivo e turistico per visitatori italiani e stranieri.

Case con piscina in Toscana | Florence Country Residence